Creativity Papers blog
Rivista di scrittura creativa, notizie e approfondimento

Ultimi articoli

venerdì 19 febbraio 2010

Venghino siori venghino: c'è gnocca anche a sinistra!

Prima pagina


di Loris Viari.

"Volevamo dimostrare che le nostre donne non sono trinariciute" questa la spiegazione (peggio del manifesto!) per un manifesto che fa rimpiangere le false candidature di Cetto Laqualunque sotto lo slogan "Chiù pilu pe' tutti!".
E si! almeno è chiaro: chiù pilu pe' tutti!
Slogan essenziale del maschio italico al potere, cafone cosciente di esserlo, maschilista cosciente di esserlo, greve puttaniere che guarda a 'destra e a destra'. E' possibile che, più che le donne di "classe", ora possano iscriversi a rifondazione masnade di sessuomani con la bava alla bocca mentre le "trinariciute" potrebbero risentirsi con un effetto boomerang che grafico e "comitato approvatore campagna adesioni" non hanno saputo prevedere.
Non riesco a comprendere che tipo di analisi del target sia stata fatta: l'essere trinariuciute è possibile che faccia parte di tutte quelle donne che cercano di esistere in qualunque spazio maschile che le nega, di destra e di sinistra, della politica e del mondo del lavoro.
Mi chiedo se Daniela Santanchè, benchè dotata sempre di tacco 12 (magari nero ... rosso è improponibile), appaia meno trinariciuta quando sbraita davanti a una moschea con un linguaggio da far impallidire il povero scaricatore di porto ormai portato ad esempio di una grevità superata a destra e a sinistra da scelte, comportamenti e vocabolario a disposizione della élite politica nostrana!
Ho troppa stima delle compagne e dei compagni di rifondazione, con i quali appunto si condivide il pane e non il talamo, per pensare che questa caduta nel trash di destra non sia una ferita.
Sono certa che i manifesti spariranno e se proprio vogliamo parlare di scapre al posto di una bruttissima scarpa rosa col tacco potremmo trovare una scarpa antinfortunio magari con un casco vicino!
Se invece vogliamo parlare alle donne basta far parlare le donne!
Grazia.



2 commenti:

  1. "il "profumo" del potere"=La gnocca..alla quale, il segugio/uomo nn può resistere...uhmm parlare alle donne..io ci parlo tutti i giorni e, nemmeno se avessi a mia disposizione un mese, mi sarebbe possibile scrivere, tutte le parole dette dalle mie simili..
    Mi sbaglierò..ma mi sa ke, negli ultimi 15 anni, fa moda essere trash..e kissà perchè, quasi tutti si accodano a ste moda:-)))..a questo punto, se a dx..ce stanno..Brambilla, Carfagna, Prestigiacomo e l'Iva..
    ehm...togliamo la Zanikki vah..xkè nn avere a sx...una Ferilli, oppure la Bellucci???!!! Ma x favore..lasciatemi fuori il mago Otelma..siamo già tutti raso terra..nn facciamoci altro male!!! Oramai..con l'ossessione delle pari opportunità...certe donne, vogliono assomigliare ai vari scaricatori di porto..e così finisce ke, la donna si mascolinizza..mentre l'uomo, sempre + confuso, nn gli rimane altro ke femminizzarsi..un casino insomma.

    RispondiElimina
  2. http://www.facebook.com/group.php?gid=120412267979630

    RispondiElimina